Ragusah24.it


150 kg di triglie sottomisura sequestrate dalla Capitaneria di Porto

A Casuzze, il giorno prima, i militari avevano individuato 20 chili di pesce senza la necessaria tracciabilità. Multa da 1.500 euro per l'ambulante

pisci

I militari della Capitaneria di Porto di Pozzallo e del dipendente Ufficio Locale Marittimo di Scoglitti, nel corso dei controlli giornalieri sulla “filiera ittica”, hanno scoperto ed immediatamente sequestrato, presso il mercato ittico di Scoglitti, 44 cassette contenenti esemplari di triglia sottomisura, per un totale complessivo di circa 150 kg.

Il pescato, ritenuto idoneo al consumo da parte del veterinario Asp, è stato donato in beneficenza ad alcuni istituti religiosi locali.

A Casuzze, il giorno prima, i militari avevano individuato 20 chili di pesce senza la necessaria tracciabilità. E’ scattata una multa da 1.500 euro per l’ambulante.