Ragusah24.it


Marina di Ragusa, due nuove aule per la scuola media ‘Quasimodo’

Il sindaco ha pubblicamente ringraziato i tecnici comunali per il lavoro svolto che consente alla scuola di Marina di potere godere da oggi di nuovi spazi

20170516_112428

La scuola “Quasimodo” di Marina di Ragusa da ieri può contare su due nuove aule.

Ieri, infatti, il sindaco Federico Piccitto, accompagnato dal dirigente del settore opere pubbliche ing. Michele Scarpulla e  dai tecnici comunali ing. Giuseppe Corallo e geom Giovanni Guardiano che hanno redatto il progetto di ampliamento della scuola, ha inaugurato i  nuovi locali dell’istituto scolastico.  

L’intervento, eseguito dall’impresa AN.CA.MA, s.r.l. di Capo d’Orlando, aggiudicataria dei lavori  con il ribasso dell’11,8970% su un importo a base d’asta di 188.66 euro, ha previsto oltre alla realizzazione di due nuove aule aggiuntive sul lato ovest della scuola, il rifacimento di una parte della terrazza dell’edificio e la sostituzione di alcuni infissi.

All’inaugurazione sono stati presenti il dirigente scolastico Leonardo Licata, numerosi insegnanti della scuola e tanti alunni. Il primo cittadino ha pubblicamente ringraziato i tecnici comunali per il lavoro svolto che consente alla scuola di Marina di Ragusa di potere godere da oggi di nuovi spazi. Il dirigente scolastico rivolgendo il suo personale apprezzamento al Comune per il risultato raggiunto, ha espresso il desiderio della scuola di destinare uno dei due nuovi ampi vani dell’istituto a biblioteca scolastica.

Il sindaco Piccitto ha colto l’occasione della sua presenza presso la scuola “Quasimodo” che accoglie in uno spazio attiguo anche una scuola materna, per  effettuare anche un sopralluogo nell’area esterna destinata ai piccoli in cui sono in corso i lavori di sistemazione dello spazio a verde, la realizzazione di nuovi viali e di un piccolo orto destinato sempre alla scuola stessa. Tali lavori procedono speditamente e verranno completati entro il mese di giugno.