Body building: terza medaglia d’oro per il comisano Franco Pagliari

Comiso ancora una volta sotto i riflettori – fa sapere il sindaco Filippo Spataro e ancora una volta grazie a un giovane che ne ha portato alto il nome negli ultimi anni. Si tratta di Franco Pagliari – ha spiegato il primo cittadino – classe 1985 che da circa dieci anni si dedica allo sport e in particolare alla disciplina del body building. Da poco ha vinto un importante riconoscimento a livello internazionale. Si tratta della medaglia d’oro “Diamond Cup IFBB élite pro”, categoria Men’s Physique”.

La gara internazionale si è svolta a Milano lo scorso 25 novembre. “Questa è la terza competizione internazionale alla quale Pagliari partecipa, avendo ottenuto anche nella altre, ottimi risultati e qualificandosi al primo posto. Parliamo di competizioni prestigiose come ad esempio quella svoltasi a San Marino nel 2016, la MR Olympia Amateur IFBB. E’ sempre un piacere e un orgoglio – ha concluso il sindaco-  potere presentare giovani talenti che eccellono in diverse discipline, e che esportano all’esterno la nostra città, grazie al loro impegno e alla loro caparbietà. Un augurio al giovane Franco perché possa raggiungere ulteriori e ancora più prestigiosi successi”.

Sono stati 10 anni di grandi sacrifici – ha commentato a margine Franco Pagliari perché dedicarsi allo sport non è solo una passione, ma diventa una sorta di disciplina mentale e fisica. Del resto è sempre valido il detto : mens sana in corpore sano. Da quattro anni il body building è diventato un lavoro a tempo pieno per me, tant’è che sono diventato co- proprietario di una palestra. Oggi mi sento di dire a tutti i ragazzi che fare sport è molto importante perché è uno stile di vita sano e finalizzato alla ricerca del benessere fisico e mentale”.