Ragusah24.it


“Quando la banda passò”…a ChocoModica la musica arrivò

Sarà un evento senza precedenti in Sicilia e si terrà domenica, con inizio alle 15.30. Protagonisti sette corpi bandistici provenienti da differenti città che sfileranno per le vie della Contea. Il gran finale sulla maestosa scalinata di S. Pietro

IMG-20171206-WA0000

Lo scorso anno parteciparono cinque bande, quest’anno per la terza incredibile edizione di “Quando la banda passò” saranno ben sette i corpi bandistici che si riuniranno per uno spettacolo musicale unico nel suo genere inserito nel ricco palinsesto di ChocoModica, dall’8 al 10 dicembre. La direzione artistica è affidata alla Banda Città di Modica Belluardo-Risadelli diretta dal M. Corrado Civello.

Assieme alla banda modicana, nel lungo corteo che invaderà di note e allegria le maggiori arterie del centro storico modicano in festa, si esibiranno la Civica Filarmonica di Modica diretta dal M° F. Di Pietro; l’Associazione Culturale e Musicale “G. Belfiore” – città di Noto diretta dal M° Paolo Caldarella; l’Associazione Banda Musicale “Città di Spadafora” (Me) diretta dal M° Francesco Celona; il Corpo Bandistico “Risveglio Kamarinense” – città di Santa Croce Camerina diretto dal M° Giuseppe Zisa; il Corpo Bandistico “Città di Vittoria” – diretto da Roberto D’Angelo, e il Corpo Bandistico città di Canicattini Bagni diretto dal M° Sebastiano Listro.

Un evento senza precedenti in tutta la Sicilia che si terrà domenica 10 dicembre con inizio alle 15.30 e che vedrà i sette corpi bandistici provenienti da differenti città sfilare lungo tutto il corso Vittorio Emanuele e percorrere, inoltre, Via Marchesa Tedeschi, Viale Medaglie d’oro, Via Vittorio Veneto, C.so S. Giorgio. Il  gran finale, previsto per le 18 circa, si terrà sulla maestosa scalinata di S. Pietro e promette sorprese ed emozioni senza pari.