Maxi sequestro di giocattoli contraffatti e non sicuri

Le Fiamme Gialle del Nucleo di Polizia Tributaria di Ragusa, al termine di accertamenti in tre esercizi commerciali di Modica, Pozzallo e Ragusa, hanno sequestrato più di 300.000 articoli per un valore commerciale di circa 600.000 euro. Rinvenuti vestiti di babbo natale, luminarie, lavagne per bambini, peluche, costruzioni e giocattoli vari recanti i marchi contraffatti dei principali protagonisti dei cartoni animati per bambini quali “Paw Patrol”, “Hello Kitty”, “Pokemon”, “Ben 10”, “Trenino Thomas” e personaggi delle serie cinematografiche “Marvel” e “Walt Disney”.

Si tratta di prodotti riportanti il marchio CE contraffatto e indebitamente apposto, potenzialmente molto pericolosi. I giocattoli destinati ai più piccoli, infatti, possono disperdere frammenti che, se ingeriti, possono determinare il grave rischio di soffocamento.

Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, i tre titolari degli esercizi commerciali sono stati segnalati alla Camera di Commercio e rischiano sanzioni fino a 25.000 euro. Inoltre, per due di loro è scattata anche la denuncia penale alla Procura della Repubblica per contraffazione e frode in commercio. I prodotti saranno distrutti.

La Guardia di Finanza ricorda che è consigliabile acquistare esclusivamente da negozi fidati e controllare l’etichetta, che deve essere completa delle informazioni relative al produttore, nonché delle istruzioni d’uso in italiano. È necessario, infine, cercare i prodotti che riportano i marchi di qualità, anche se questi, a volte, vengono abilmente contraffatti: “CE” (approvazione europea), “IMQ” (indicazione di qualità del prodotto) e il marchio specifico “Giocattoli Sicuri” (attribuito dall’Istituto Italiano Sicurezza Giocattoli).