Ragusah24.it


Finisce in un terreno con l’auto ribaltata, miracolato un rosolinese

Per l'automobilista solo un lieve trauma cranico. Dopo una curva, nell'immettersi su un lungo rettilineo, l'uomo ha perso il controllo della sua Citroen finendo dall'altra parte della carreggiata e scavalcando un muretto

49a08fdf-66bc-4a45-8e8f-a6a01a029287

Ci sarebbe stata una distrazione alla base dell’incidente autonomo verificatosi ieri pomeriggio in Contrada Musebbi Calincantone, alla periferia di Modica.

Una distrazione non meglio precisata, ma che avrebbe potuto avere risvolti tragici per un automobilista di Rosolini, 48 anni, che, dopo avere effettuato una curva, nell’immettersi su un lungo rettilineo, per cause da stabilire, ha perso il controllo della sua Citroen finendo dall’altra parte della carreggiata, scavalcando un muretto e capotando nel terreno circostante.

Sono stati alcuni automobilisti in transito a lanciare l’allarme e a prestare i primi soccorsi. Sul posto  la Polizia Municipale di Modica e l’ambulanza del 118. Il rosolinese è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore, dove i medici gli hanno riscontrato, per fortuna, solo un lieve trauma cranico. Il veicolo ha subito seri danni.