“La favola del figlio cambiato” il 24 e 25 marzo al teatro Perracchio

Sabato 24 e Domenica 25 Marzo, al Teatro Marcello Perracchio di Ragusa, ritorna uno degli spettacoli più suggestivi della Compagnia G.o.D.o.T.: dopo il grande successo al Castello di Donnafugata, nell’estate 2017, riecco lo spettacolo “La favola del figlio cambiato” nel quale Pirandello ci narra della perdita più dolorosa che una madre possa subire: quella del proprio figlio.

Abbiamo pensato che potesse diventare metafora della perdita di qualcosa di profondamente nostro – dicono dalla compagnia – che, se non ritrovato, ci annulla. Siamo partiti da quel parallelismo che esiste tra “La favola” in cui il Principe ritorna dalla madre e “I Giganti” dove la contessa Ilse porta a termine il suo intento di recitare la sua opera in mezzo agli uomini: ognuno porta a compimento ciò per cui è nato. Ritrovare il figlio perduto è come ritrovare il senso della propria vita, così come perseguire un ideale (quello dell’arte) vuol dire riconquistare il significato di ciò che si è, come ritrovare la propria identità ma rinnovata e rinforzata“.

Prevendita e prenotazioni presso i negozi: Beddamatri (Via M. Coffa, 12 – Ragusa) e Il salotto di Amelie (Via Ruggero VII, 69 – Vittoria). Info 339.3234452 – 338.4920769 [email protected] o visitate la pagina FB.