Morti gli anziani rimasti coinvolti in un incendio in abitazione

Le loro condizioni erano apparse subito disperate. Dopo una settimana di agonia sono morti i due anziani rimasti vittime di un incendio che è divampato all’interno della loro abitazione nella notte del 9 aprile.

L’uomo, ultraottantenne, era ricoverato all’ospedale Civile di Ragusa, la donna, invece, a Catania.

L’ipotesi più probabile è che si sia trattato di un suicidio, ma le indagini sono ancora in corso.

La notizia è stata riportata questa mattina dal quotidiano ‘La Sicilia’.