Comiso, al ballottaggio per un soffio. Flop delle liste di Digiacomo

Per poco più di una cinquantina di voti, sfuma l’elezione a primo turno per Filippo Spataro, sindaco uscente di Comiso. Spataro ha ottenuto 6.373 voti, pari al 39,46 per cento. La candidata del centrodestra, Maria Rita Schembari, ha ottenuto 6.139 voti (38,01%). Il 12,01 per cento, pari a 1.940 voti, per Pippo Digiacomo. La candidata del Movimento 5 stelle, Patrizia Bellassai, ha ottenuto il 10,51% (1.471 voti).

Per quanto riguarda le liste, hanno superato il 5% quattro delle cinque liste a sostegno di Spadaro: Comiso nel cuore 5,64%), Lista Spiga (8,88%), Partito democratico 15,30%), Territorio (6,76%). È andata male alle liste di Digiacomo: solo la lista Digiacomo sindaco ha superato lo sbarramento, con appena il 5,78%. La lista Grande Comiso ha ottenuto appena 21 voti, pari allo 0,14%.

Per la Schembari, hanno superato lo sbarramento Comiso Vera (9,75%), Prima Comiso (6,81%), Diventerà Bellissima (15,11%). Flop per Forza Italia – Noi con Salvini, appena il 3,43%.

Infine il Movimento 5 stelle, che con 1.471 voti è al 9,55%.

ECCO I VOTI DI TUTTE LE LISTE

Comiso Vera 1.475 voti – 9,57%.

Prima Comiso 1.049 voti – 6,81%

Comiso nel cuore 870 voti – 5,65%

Forza Italia – Lega 528 voti – 3,43%

Diventerà bellissima 2.329 voti – 15,11%

Lista Spiga 1.369 voti – 8,88%

Fratelli d’Italia 376 voti – 2,44%

Digiacomo sindaco 890 voti – 5,78%

Partito Democratico 2.358 voti – 15,30%

Territorio 1.041 voti – 6,76%

Avanti Così 696 voti – 4,52%

Comiso Futura 438 voti – 2,84%

Movimento 5 Stelle 1.471 voti – 9,55%

Cento passi 500 voti – 3,24%

Grande Comiso 21 voti – 0,14%