La ‘sfida’ tra Tringali e Cassì, con fair play e senza alleanze

Era quasi l’alba quando, ormai certo il risultato, Peppe Cassì e Antonio Tringali si sono incontrati in viale Tenente Lena. Una stretta di mano, uno scambio di battute nel segno del fari play, come i due aspiranti primi cittadini hanno confermato anche in mattinata, in un’intervista a Rai 3.

Cassì ha spiegato che eventuali scelte sugli apparentamenti dovranno passare da un confronto con le forze che lo sostengono, ma ha lasciato intendere la sua opinione: si va all’uno contro uno (per usare un termine sportivo).

Niente apparentamento pure per Antonio Tringali dei 5 stelle.

Questi i risultati definitivi: 

Antonio Tringali (7.942 – 22,67%)

Peppe Cassì (7.295 – 20,83%)

Giorgio Massari (5.288 – 15,1%)

Maurizio Tumino (5.184 – 14,8%)

Peppe Calabrese (4.839 – 13,81%)

Sonia Migliore (3.702 – 10,57%)

Carmelo Ialacqua (778 – 2,22%)