Poliziotti all’inseguimento di una motoape

1

Inseguimento stamani sulle strade della frazione rurale di Pedalino tra una pattuglia del commissariato di Polizia di Vittoria e una motoape, a bordo della quale vi erano due giovani che sono stati bloccati dopo che avrebbero messo a segno diversi furti di ferraglia ed infissi ai danni delle abitazioni della zona.

A dare l’allarme al 113 della Questura di Ragusa è stata una telefonata anonima. Immediatamente le pattuglie del commissariato di Vittoria si sono recate sul posto ed hanno perlustrato la zona sino ad intercettare il mezzo sospetto. I due giovani a bordo, alla vista della volante, hanno cercato di seminare la pattuglia, ma con scarso esito.

Dopo pochi chilometri il mezzo è stato bloccato, e i due, tra cui un pregiudicato, sono stati condotti al commissariato, per verificare le precise responsabilità, su cui al momento vige il più stretto riserbo da parte degli inquirenti. A bordo del mezzo, pare siano stati trovati oggetti in ferro e alcuni infissi che poco prima sarebbero stati scardinati da alcune abitazioni della frazione rurale. Non si tratterebbe di un caso isolato. Già nelle scorse settimane sarebbero state diverse le segnalazioni giunte al commissariato di Polizia per denunciare i furti subiti. Una situazione che avrebbe creato in più di un’occasione allarme sociale da parte dei residenti di Pedalino e delle zone rurali limitrofe che hanno chiesto maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine. Al momento i due giovani sarebbero stati solo bloccati e si sta valutando, con attività info investigativa, quali le presunte responsabilità.