Fiera Emaia: si parte con Kamò

0

Presentata ieri pomeriggio la 24^ edizione di Kamò il salone dedicato alla casa, alla moda ed alla sposa.

A partecipare alla conferenza stampa il vicesindaco di Vittoria, Rosario Cavallo, il presidente dell’Emaia, Giovanni Denaro, il neo direttore, Paolo Sbezzo e Manuel Giliberti, direttore artistico di “Sicilia di moda”.

“La Kamò- ha detto Denaro- da meno di un quarto di secolo rappresenta uno spazio espositivo carico di novità. Articolata in tre settori offre una selezione di proposte innovative. La Kamò accompagna giovani coppie in un percorso entusiasmante per la pianificazione familiare: dall’organizzazione del giorno più bello all’arredamento della propria abitazione. L’appuntamento che inaugura la stagione primaverile della Fiera Emaia- aggiunge Denaro- si presenta ai visitatori con una veste innovativa, raffinata, esclusiva. All’interno di Kamò si svolge poi ‘Sicilia di moda’, concorso di respiro nazionale giunto all’undicesima edizione. La direzione artistica della kermesse quest’anno vanta la firma prestigiosa del regista e scenografo Manuel Giliberti. Anche per questa edizione ‘Sicilia di moda’ conferma, ancora una volta, la collaborazione con Koefia, Accademia internazionale d’alta moda e d’arte del costume, fondata a Roma nel 1951”.

Spazio quindi alla moda, alle sfilate spettacolo e ad una imprenditorialità di settore che può raggiungere traguardi positivi.

Tanti gli eventi in scaletta. Domenica, dopo il taglio del nastro, il primo appuntamento è alle ore 17 con i wedding planner, organizzatori di matrimoni, dal tema “Emozioni….fiori e matrimonio: Allestimenti e creazioni con il Flower Design”. Alle ore 18, invece, la prima sfilata d’alta moda, sposa, sposo e cerimonia la cui direzione artistica è affidata a Giliberti. Lunedì, poi, ancora appuntamento con i wedding planner, ma per puntare l’attenzione sulle “Partecipazioni e bomboniere: come scegliere oggetti indimenticabili”.

Grande spazio, poi, anche agli hair stylist ed ai make-up artist sia martedì che giovedì pomeriggio. Due, inoltre, le installazioni parlanti dedicate al matrimonio. La prima martedì pomeriggio, la seconda mercoledì.

Non mancheranno i momenti musicali, le degustazioni ed i convegni dedicati all’arredamento, martedì, ed alla coibentazione ed i colori, venerdì.