Emergenza idrica: si vede la luce in fondo al tunnel

0

Buone nuove per il problema dell’approvvigionamento idrico a Ragusa. Tra qualche giorno potrà essere immessa nelle rete idrica comunale l’acqua del pozzo di contrada Bruscè e quella della condotta dell’Asi. Sono già stati completati i lavori del pozzo di Contrada Bruscè mentre entro domani di concluderà l’intervento riguardante  l’allaccio della rete idrica comunale a quella dell’ASI. Entrambi gli interventi sono stati programmati per dare una prima grossa boccata d’ossigeno al quartiere sud della città. “Nei prossimi giorni – dichiara il commissario Margherita  Rizza – l’Enel,  a cui è stata avanzata da parte del Comune apposita richiesta, eseguirà i lavori che ci metteranno nelle condizioni di immettere subito nella rete idrica l’acqua proveniente dall’ASI, mentre per quella  del pozzo Bruscé attenderemo l’ok da parte dell’ASP”.