Disturbato da un ristorante vicino casa, tirò dell’olio sull’ingresso: modicano condannato

1

Cento euro di multa la condanna del Giudice di Pace di Modica Rosella Cannizzaro per un modicano di 51 anni, accusato di aver imbrattato la porta d’ingresso di un ristorante del centro storico di Modica bassa. I fatti risalgono alla sera del 13 settembre del 2009 quando l’imputato,  infastidito dalla vicinanza del locale alla propria abitazione, dalla sua finestra lanciava del liquido oleoso contro l’ingresso. I gestori del ristorante, costituitisi parti civili rappresentate dagli avvocati Gianluca Gulino e Carlo Ottaviano ( nella foto), saranno risarciti dei danni subiti, il cui ammontare verrà quantificato in sede civile.