Il Mo.Vi.S. incontra Aliquò

0

 

Oggi sono venuti a trovarci il dott. Aliquò, commissario straordinario dell’ASP 7, e la dottoressa Miceli. Durante l’incontro abbiamo avuto modo di trattare diverse tematiche, tra cui, per citare quello di cui ci siamo un paio di giorni fa nuovamente occupati e continueremo ad occuparci finché ce ne sarà bisogno, il problema delle barriere architettoniche. In merito a questo, poiché sono anche gli uffici dell’ASP interessati quando vengono rilasciate le autorizzazioni per l’apertura degli esercizi di fruizione pubblica, il commissario ci ha rassicurati dicendoci che se ne occuperà, perciò ci auguriamo che venga fatta luce sul perché non vengono rispettate le normative sull’abbattimento delle barriere architettoniche e che si agisca lì dove il meccanismo dei controlli s’inceppa.
Oltre che di barriere architettoniche, visto che diverse sono le competenze dell’ASP, abbiamo avuto modo di parlare anche di riabilitazione e, con nostro piacere, ci siamo trovati in sintonia con un dirigente che tende alla funzionalità dei servizi, infatti, sia per parlare di questo che di altre questioni trattate durante il fruttuoso incontro odierno, abbiamo deciso di organizzare un evento, che si terrà entro un mese.
Adesso ci apprestiamo a preparare quest’evento e davvero speriamo possa essere l’inizio di una nuova stagione per i servizi sociali e sanitari della nostra regione, stagione incentrata sull’ottimizzazione e l’efficienza dei servizi.

Comitato direttivo MoVIS