A Frigintini da oggi funziona il pozzo Catarrì

0

Da oggi tre litri al secondo in più nella rete idrica di Frigintini. Il pozzo Catarrì dopo quattro anni di inattività è tornato ad essere attivo e farà da supporto al Pozzo Abate che già serviva la frazione modicana. I lavori sono stati eseguiti da una ditta privata che si era aggiudicata l’applato lo scorso anno.
E’ importante sottolineare però che l’acqua al momento non è potabile perché in questa fase di avvio necessita di un periodo di monitoraggio al fine di verificare la corretta e costante presenza del cloro libero residuo nelle acque erogate nella rete idrica della frazione. L’acqua proveniente dal pozzo Catarrì dunque non può essere usata per scopi potabili se non previa ebollizione
L’erogazione idrica riguarda Via Calanchi, Via Gianforma, Via Gianforma Ponte Maggiore e relative vie e traverse limitrofe.
Il divieto dell’uso dell’acqua persisterà sino alla emissione di nuova ordinanza di revoca