Donna minaccia di darsi fuoco davanti alla sede dell’Inps

0

Momenti di tensione stamani dinnanzi la sede Inps di Ragusa. Una donna cinquantenne tunisina residente a Santa Croce avrebbe minacciato di darsi fuoco per la mancata corresponsione delle ultime mensilità relative alla disoccupazione che le sarebbe stata dovuta dopo aver lavorato in un’azienda. Sul posto presenti anche i carabinieri che hanno tentato di calmare la donna e capire quale fosse il problema, che si è scoperto essere di natura prettamente burocratica e di possibile risoluzione. E’ stata poi chiamata la figlia della donna per portarla via, dopo che la questione è stata chiarita.