Il Comandante della Legione Carabinieri Sicilia in visita a Ragusa

3

Si è svolta oggi a Ragusa la visita da parte del Comandante della Legione Carabinieri Sicilia di Palermo, il Generale di Brigata Giuseppe Governale.

Il Signor Generale, giunto in mattinata nel capoluogo ibleo presso la caserma Podgora, sede del Comando Provinciale Carabinieri di Ragusa, ha incontrato tutti i Comandanti di Reparto della Sede e delle Compagnie, Tenenze e Stazioni distaccate, una rappresentanza dei militari in congedo dell’Associazione Nazionale Carabinieri e i militari delegati del Consiglio di Base di Rappresentanza.

Il Comandante responsabile per tutta l’Isola ha ringraziato i carabinieri iblei per l’impegno profuso nel corso del 2013, impegno che ha permesso all’Arma di questa provincia di conseguire eccellenti risultati operativi, ma soprattutto di essere sempre al primo posto tra le istituzioni maggiormente apprezzate dal cittadino. Apprezzamento certo dovuto alla dedizione quotidianamente posta da tutti i militari di ogni grado nel rapporto con chi si rivolge ai carabinieri poiché ha bisogno di aiuto. L’occasione è stata propizia anche per uno scambio augurale con i militari, auguri che il Generale ha esteso anche ai familiari dei suoi carabinieri.

Il Comandante Provinciale, Colonnello Salvatore Gagliano, presa la parola, ha voluto ringraziare il Generale Governale per averci fatto visita e per le parole di stima che ha avuto per l’Arma Iblea, garantendo, anche a nome di tutti i suoi militari, il massimo impegno da parte di tutti i carabinieri anche nel 2014. I carabinieri, nella loro diuturna vicinanza a chi ha bisogno, vanno ben oltre la funzione di ufficio pubblico, rappresentando invece di fatto uno scudo della società, uno scudo difensivo dietro al quale proteggere le persone socialmente più deboli e indifese, nonché quelle che per vari motivi vengono da altri costrette a subire.

Il Sig. Comandante della Legione è ripartito alla volta di Siracusa ove è prevista la visita al Comando Provinciale Carabinieri aretuseo.