Terremoto di magnitudo 4.1, paura tra Ragusa e Siracusa

0

Terremoto Sicilia: Torna a tremare la Sicilia con una scossa di Magnitudo 4.1 Richter nel distretto sismico di Golfo di Noto e Capo Passero. Sisma avvenuto alle ore 04:57 in mare poco distante dalla linea di costa ad una profondità dell’ipocentro di 10.3 km. Scossa decisamente avvertita dalla popolazione, come da segnalazioni che ci sono giunte. Non si segnalano comunque al momento danni alle cose, solo spavento fra le persone che hanno avvertito il sisma. Il tutto poche ore dopo l’ennesimo parossismo in atto sull’Etna.

I comuni nel raggio dei 10 km sono: ISPICA (RG), POZZALLO (RG), PACHINO (SR), ROSOLINI (SR), PORTOPALO DI CAPO PASSERO (SR). Epicentro collocato quindi, come anticipato, nel ragusano a cavallo con la provincia di Siracusa. Sisma preceduto da una sequenza attivatasi nel distretto dell’Etna con scossa più intensa di Magnitudo 3.3 riconducibile al parossismo in atto come anticipato sul Vulcano.