Rapina alla farmacia di via Venusti a Vittoria

4

Rapina ieri sera alle 19.45 ai danni della farmacia Guastella nel quartiere Forcone, alla periferia di Vittoria. In tre, con il volto travisato da passamontagna, hanno fatto irruzione nei locali intimando al personale, sotto la minaccia di due pistole e un coltello, la consegna del denaro. In quel momento all’interno della farmacia si trovavano anche due clienti, due donne, di cui una è riuscita a fuggire. Una volta racimolato un bottino di circa 1000 euro i tre sono fuggiti a bordo di una Fiat Panda a bordo della quale si trovava un quarto complice e rubata ieri mattina a Vittoria. L’auto è stata abbandonata dai malviventi nella zona poco dopo il colpo e a ritrovarla sono stati gli agenti del Commissariato di polizia di Vittoria i quali, allertati subito dopo la rapina, hanno immediatamente istituito posti di blocco nei punti strategici della città e avviato indagini e accertamenti per cercare di risalire all’identità dei ladri. Sul posto è intervenuto anche personale della polizia scientifica. Dalle poche parole pronunciate dai malviventi si è compreso che si tratta certamente di italiani, probabilmente di persone del posto. Non è la prima volta che la farmacia Guastella viene presa di mira da delinquenti. Due anni fa si era registrato un altro colpo e anche in quel caso il bottino si era aggirato sui mille euro. Dal commissariato trapela poco, si sa solo che si sta indagando a 360 gradi.