Big Bang Ragusa a sostegno del Teatro Classico

0

L’associazione Big Bang  esprime piena soddisfazione e gratitudine per il mantenimento del corso teatrale all’interno del Liceo Classico di Ragusa. “Nonostante le difficoltà economiche- afferma Michael Massari, Responsabile politiche giovanili Big Bang- teniamo a rinnovare il nostro ringraziamento nei confronti della Dirigente dell’Istituto, la professoressa Nunzia Barone, che insieme al corpo docenti è riuscita a salvare un percorso formativo di straordinaria importanza per la città”.
 E’ proprio da questo teatro scolastico che si è formato l’omonimo gruppo Dionysios guidato dall’ex studente e Maestro Lorenzo Guardiano, il quale accompagnato da vecchi e nuovi studenti provenienti dalla medesima realtà scolastica è riuscito a portare in scena la sua Didone.  Più di 1500 spettatori per una compagnia neonata e già talentuosa. A settembre l’inizio e continuo del corso all’interno del Liceo era stato messo a rischio a causa dei tagli ministeriali, così Big Bang attraverso il proprio rappresentante, il Consigliere comunale Mario D’Asta, ha agito in stretta simbiosi con i ragazzi indirizzando una lettera alla dirigenza del Liceo per manifestare la necessità di mantenere in essere il corso e salvare uno dei pregi del rinomato istituto scolastico. Michael Massari e Mario D’Asta hanno creduto sin da subito su questi giovani rinnovando più volte la fiducia, sostenendoli con la loro partecipazione e rappresentando nei luoghi di merito le loro esigenze e anche le difficoltà.