Domani l’ultimo saluto a Ilenia Segreto

26
ilenia segreto

Domani alle undici l’ultimo saluto alla giovane 24enne vittoriese Ilenia Segreto. I funerali saranno celebrati nella chiesa dello Spirito Santo. La giovane è rimasta vittima, intorno all’una di notte tra sabato e domenica, di un incidente stradale autonomo consumato sulla Comiso – Pedalino. Ilenia viaggiava a bordo d una ford focus insieme ad altri cinque amici di età compresa tra i 16 e i 22 anni di Comiso e Vittoria. Il conducente della vettura, per cause in corso di accertamento da parte delle pattuglie della polizia stradale, ha perso il controllo del mezzo, sbattendo violentemente contro un palo della pubblica illuminazione, a lato carreggiata. La giovane vittoriese, rimasta schiacciata dalle lamiere contorte dell’auto, è morta sul colpo. Gli altri cinque occupanti del mezzo sono stati immediatamente trasferiti negli ospedali di Ragusa, Comiso e Vittoria. Versa in gravi condizioni una ragazza di vent’anni di Vittoria che in un primo momento è stata trasportata all’ospedale Guzzardi e poi in elisoccorso è stata trasferita all’Umberto I di Siracusa, dove si trova tuttora ricoverata in prognosi riservata per le gravi lesioni riportate a seguito del violento impatto. Il conducente della ford focus ha avuto dieci giorni di prognosi, e gli altri tre prognosi che vanno dai venti ai cinque giorni per ferite lievi. Hanno lavorato instancabilmente per parecchie ore, gli agenti della polizia stradale per prestare i primi soccorsi e compiere i rilievi tesi a verificare la dinamica su cui al momento rimane il più stretto riserbo. All’una di ieri mattina è stato un continuo via vai di ambulanze dal posto del’incidente per trasferire i feriti nei tre ospedali di Ragusa, Comiso e Vittoria. Presente anche il medico legale che non ha potuto far altro che constatare il decesso della giovane vittoriese. Ancora sangue sulle strade della provincia iblea, ancora una volta è difficile il bilancio che ha segnato un’altra giovane vita spezzata sull’asfalto.