Passalacqua: tutto pronto per la semifinale scudetto con Umbertide

0

Dopo l’ultima seduta di allenamento prevista in mattinata, la Passalacqua spedizioni parte nel pomeriggio odierno per affrontare, domani pomeriggio (ancora da confermare la diretta su Raisport alle ore 18,45), l’Acqua & Sapone Umbertide nella prima gara delle semifinali scudetto. E’ la sfida tra la seconda e la terza classificata al termine della stagione regolare, con le due squadre che tornano ad affrontarsi dopo l’1-1 in campionato. Nel girone d’andata furono le biancoverdi ad imporsi in trasferta, mentre nel girone di ritorno le umbre violarono il Palaminardi di Ragusa. Una serie (si gioca al meglio delle cinque) che si annuncia dunque all’insegna del massimo equilibrio, ma nella quale la formazione di coach Nino Molino avrà il piccolo ma significativo vantaggio dell’eventuale gara 5 tra le mura amiche. “Affrontiamo una squadra – dice il tecnico biancoverde – che si trova stabilmente ai vertici del campionato ormai da parecchio. Una realtà consolidata che è abituata a giocare questo genere di partite. E’ inoltre la squadra che in questo momento dà più giocatrici alla nazionale: Gorini, Dotto, Consolini e Santucci, ma ha anche straniere di qualità come Black e Fontenette, ma anche come Putnina che i tifosi ragusani rivedranno anche con la maglia della propria nazionale, in occasione di Italia-Lettonia, in programma il 25 giugno al Palaminardi. Il tutto sotto la guida dello stesso allenatore, che da tanti anni siede sulla panchina di Umbertide. Noi ci presentiamo consapevoli delle difficoltà che ci saranno, ma fiduciosi che la squadra darà il massimo per raggiungere la finale che confermerebbe ulteriormente il secondo posto della squadra nella stagione regolare. La presenza o meno di Williams non deve condizionarci, sapendo comunque l’importanza che ha la giocatrice nel nostro organico, ma non devono esserci scuse o alibi”. A proposito di Bay Bay Williams, la forte guardia ha ripreso ad allenarsi, svolgendo un lavoro differenziato. Questi, infine, i prezzi dei tagliandi per gara 2 e gara 3, in programma al Palaminardi di Ragusa venerdì 11 e domenica 13: 3 euro per gli abbonati, 7 euro i non abbonati (5 euro ridotto). Acquistando due biglietti in prevendita al costo di 14 euro si riceverà un gadget in omaggio. Gli orari delle partite casalinghe sono in via di definizione.