Primo maggio alla ricerca della “abbronzatura integrale”?

31
ragusano nudo
Il primissimo caldo primaverile e l’entusiasmo per il giorno di festa, combinati insieme, hanno forse dato alla testa a qualcuno. A un ragusano, in particolare, che ieri ha pensato bene di denudarsi in pieno giorno e in piena strada, per sperimentare l’ebbrezza di un bagno all’aria aperta.
I passanti sono rimasti sconcertati alla vista dell’uomo, abbastanza giovane e prestante, che ha cominciato a spogliarsi fino a restare completamente nudo, per poi cominciare a urlare a squarciagola, così da attirare l’attenzione di tutti, una improbabile dichiarazione d’amore. Il protagonista di questa insolita “esibizione” a quanto pare era partito con le idee chiare, dirigendosi alla fonte dell’acqua che filtrava tra le rocce, con tanto di bagnoschiuma e magari con l’intenzione di sperimentare una “abbronzatura integrale”.
Probabilmente la sempre più insistente attenzione dei passanti lo ha poi messo in fuga.
Ognuno, a quanto pare, sceglie di “festeggiare” a modo suo, magari in questo caso emulando libertà e trasgressioni di ben più celebri immersioni in ben più celebri fontane.