Le poesie dei ragazzi: a Modica i premi del Caffè Letterario Quasimodo

29

Si è svolta sabato pomeriggio al Teatro Garibaldi di Modica la cerimonia di premiazione della sesta edizione del premio di poesia “La terra impareggiabile”, indetto dal Caffè Letterario Quasimodo, presieduto da Domenico Pisana.

Tre diverse giurie hanno valutato i lavori degli studenti dei diversi ordini scolastici. La giuria che si è occupata di esaminare gli elaborati delle scuole elementari (hanno partecipato quelle di Modica, Scicli, Ragusa), formata da Franca Cavallo, Silvana Blandino, Elia Scionti, Gianni Di Giorgio, ha assegnato il terzo premio a Francesco Stracquadanio, il secondo premio a Giulia Portelli, il primo premio a Vincenzo Lo Cascio.

La giuria per le scuole medie inferiori, composta da Salvatore Paolino, Antonella Monaca e Carmelo Di Stefano ha assegnato il terzo premio a Elena Giudice, il secondo premio a Gloria Giurato, il primo premio a Francesco Terranova.
La giuria per la scuola media superiore, composta da Domenico Pisana, Grazia Dormiente, Daniela Fava, Lucia Trombadore ha assegnato il terzo premio a Marta Di Rosa, il secondo premio a Silvia Di Noto, il primo premio a Nicoletta Galfo.
Sono stati assegnati anche due premi speciali: il premio, in memoria di Giorgio Buscema, se l’è aggiudicato la piccola Tiffany Carnemolla; il secondo, in memoria di Grazia Minicuccio, è andato a Leonardo Lauretta.

[Fonte: La Sicilia]