Calcio a 5, la Virtus Ragusa pronta all’esordio casalingo nella C femminile

5

Previsto domenica alle ore 17.00, presso la palestra Bellarmino di Ragusa, il primo incontro casalingo per le ragazze della Virtus Ragusa – calcio a 5.
La squadra, guidata da mister Emiliano De Blasi, milita nel campionato regionale di serie C. Lo scorso anno capitan Chiara Cocucci e socie hanno tenuto stretto e si sono salvate ai playoff in un campionato a girone unico e quindi molto competitivo. Adesso la squadra, fatto tesoro delle esperienze acquisite e contando su un gruppo compatto, ha i playoff come principale obiettivo da raggiungere.

“La Virtus Ragusa è nata nel 2013 grazie alla volontà di Emiliano e di Giovanni Invincibile”, ha spiegato capitan Cocucci: “sebbene la squadra esisteva già nel 2010 sotto un altro nome. Quando siamo partite, quattro anni fa, eravamo in 7 – racconta Chiara – adesso ci alleniamo in 15 e quindi abbiamo prospettiva di una ulteriore crescita, sebbene abbiamo dovuto rinunciare ad un elemento importante come Flavia Firrincieli che è approdata nel campionato di serie A con il Siracusa. La squadra comunque conta di elementi di grande esperienza e di alcune giovani promettenti, la tesserata più giovane ha appena 15 anni. La stagione sarà impegnativa e noi ce la metteremo tutta – assicura il capitano – per disputare un campionato di tutto rispetto e portare più avanti possibile i colori del Ragusa”.