Calcio, il Modica chiude il 2014 senza entusiasmare

1

Modica: Cantone,Nassi,Iabichella,Sabellini,Pianese,Lao,Orlando Conti (dal90°Paolino),Gatto,Ravalli,Filicetti,Okolie.

Città di Messina:R.Trovato,Busà,fleri,Munafò,Fodale,Fragapane,D’Angelo(dal 56°La Rocca),Ballarò,Matera(dal 90°Calogero),S.Trovato,Ghartey(dal 68°Schiera).

Finisce con uno scialbo 0-0 casalingo il 2014 per il Modica fermato da un buon Città di Messina.
La partita inizia con ritmi lenti e la prima occasione pericolosa è del Città di Messina al 7° con Ghartey che tutto solo davanti al portiere calcia centrale.All’11° ancora avanti i giallorossi con Ballarò che con un passaggio filtrante trova sulla fascia il terzino Fleri che crossa sul secondo palo per il colpo di testa di D’Angelo che manda sopra la traversa. Primi quindici minuti del Modica che non riesce a fare il suo gioco, merito di un sorprendente Città di Messina ben organizzato in campo. Infatti il primo tiro del Modica arriva al 23°con Gatto che intercetta un passaggio di Trovato e dalla distanza calcia centralmente, presa sicura del portiere. Al 32° buona giocata di Ravalli che si libera sulla fascia sinistra e in posizione defilata tira sul fondo. Al 40° l’ultima azione del primo tempo è dei messinesi con il loro capitano Munafò il quale dal limite dell’area di rigore salta Lao e tira a giro alla destra di Cantone sfiorando il palo.
Un primo tempo deludente del Modica diverso rispetto alla brillante prestazione di domenica scorsa.
Il secondo tempo inizia con i rossoblu più determinati ma senza far vedere un gioco spumeggiante. Al 8° si vede finalmente Okolie che da un cross pennellato calcia a volo sopra la traversa. Al 19°calcio di punizione dei giallorossi di
S.Trovato per il colpo di testa di Matera che si stampa sul palo. Al 23°fiammata modicana, sponda di testa di Ravalli per Orlando Conti che passa ad Okolie che tira debolmente addosso al portiere e un minuto dopo ancora Okolie che sul filo del fuorigioco se ne va in velocità e calcia di nuovo centrale sui piedi di R.Trovato in uscita.
Dopo non succede quasi nulla e finisce così l’ultima partita del 2014 del Modica deludendo i numerosi spettatori presenti al Pietro Scollo per il Natale rossoblu indetto dalla dirigenza modicana.