Fish Road Iblea, tra degustazioni e dibattiti si analizza il futuro del settore ittico

0
Fish Road Iblea

A Scoglitti si scaldano i motori per la prima tappa di Fish Road Iblea, che sabato e domenica animerà Piazza Sorelle Arduino.

Il Gac Ibleo, promotore dell’iniziativa, unisce enti pubblici, soggetti privati del settore ittico e associazioni di categoria , e soggetti privati espressione dell’economia locale dei territori di Vittoria, Santa Croce Camerina, Acate e Scicli, allo scopo di realizzare tutte le azioni necessarie mirate allo sviluppo economico e territoriale, nonché al miglioramento della qualità della vita nelle zone di pesca coinvolte nel PSL (Piano di Sviluppo Locale). E proprio questi saranno i 4 territori che, con le loro eccellenze gastronomiche, dal 29 agosto al 3 ottobre, saranno coinvolti nel progetto.

Fish Road Iblea sarà anche l’occasione per conoscere da vicino la realtà del mondo ittico, i problemi del settore e le misure che il mondo politico, e l’Europa in primis, stanno mettendo in campo per fornire soluzioni. Sabato e domenica, infatti, sono in programma anche incontri, dibattiti e tavole rotonde che vedranno la presenza di illustri relatori. A cominciare dalla conferenza di apertura, sabato alle 18.30, incentrata proprio sui progetti finanziati dal GAC per i borghi marinari e la valorizzazione delle attività dei pescatori.

Interverranno, tra gli altri, il sindaco di Vittoria e Presidente Gac, Giuseppe Nicosia, il Dirigente Generale dipartimento della pesca mediterranea, Dario Cartabellotta, e l’Europarlamentare Michela Giuffrida.

Domenica, invece, alle 18.40, dibattito sulla pesca sostenibile, con la biologa Lina Laura e Carmelo Maiorca, Vice Presidente Slow Food, e a seguire, alle 19.15, un’importante tavola rotonda che vedrà anche la presenza di Fabio Nicosia, presidente distretto turistico Cultura del Mare relazionare sul tema “Pescaturismo e cultura del mare, al via la Filiera e Il marchio volontario Selected Quality”.

“Come presidente del Distretto Pesca Turismo e Cultura del Mare mi sono immediatamente attivato affinché quest’iniziativa vedesse la luce, chiedendo la collaborazione tra gli enti che collaborano alla promozione del territorio” ha dichiarato Fabio Nicosia. “Ho prestato la mia progettualità con l’unico fine di promuovere Scoglitti nella sua vera essenza turistica di borgo marinaro, e per sfruttare le potenzialità del posto e dei prodotti della marineria locale, sia della piccola pesca che di quella flotta peschereccia che abbiamo intenzione di incentivare all’attività di pesca turismo. Sabato e domenica Fish Road Iblea sarà l’ennesima giusta vetrina nella quale mettere in mostra la qualità della nostra ospitalità e della nostra enogastronomia, che si presenteranno al grande pubblico nazionale attraverso la collaborazione di Alice tv.

La due giorni di kermesse si chiuderà domenica sera, alle 22.45, con un gran finale in musica: il concerto di Marina Rei.

Archiviata la parentesi scoglittiese, le prossime tappe del tour di Fish Road Iblea sono in programma a Punta Secca il 6 settembre, il 13 settembre ad Acate e il 3 ottobre a Scicli. Road Fish Iblea sarà anche presente, dal 21 al 27 settembre, all’Expo di Milano.