Licenza scaduta, sequestrata l’auto a tassista ottantenne

9
Licenza scaduta, taxi sequestrato

Nel corso della scorsa settimana, nell’ambito della campagna europea Tispol, la Polizia Stradale di Ragusa ha proceduto al controllo dei conducenti professionali autorizzati al trasporto di persone, in particolari dei conducenti di Taxi e Ncc (noleggio con conducente), operanti nella provincia.

Durante i servizi espletati sulla Ragusa Catania, a Ragusa, a Modica, a Ragusa Ibla e presso l’aeroporto di Comiso, sono stati controllati complessivamente 43 mezzi e contestate 13 infrazioni.

In particolare, nel corso dei controlli effettuati a Ragusa in Piazza Zama è emerso che il conducente di un taxi, ultraottantenne, aveva la licenza scaduta, pertanto, gli agenti hanno proceduto alla contestazione delle infrazioni previste dal Codice della Strada, che prevedono l’irrogazioni di sanzioni che vanno da 1.775 a 7101 euro ed il sequestro del mezzo per la confisca. Ad altro conducente di taxi, nella medesima piazza, che aveva la revisione scaduta, è stata sospesa la circolazione del mezzo, in attesa della revisione. Presso l’aeroporto di Comiso un altro tassista è stato sanzionato per non avere al seguito la licenza.

Sulla Ragusa Catania sono stati sanzionati due conducenti che effettuavano il trasporto di persone per violazioni delle prescrizioni della licenza, che prevedono il ritiro della carta di circolazione.

Nella mattinata di ieri, sono cominciati i primi controlli di pullman scolastici a Ragusa verificando che sia i mezzi che i documenti degli autisti erano in regola.