Gino Paoli ‘salvato’ da aneurisma, nell’equipe medica la pozzallese Carmen Pediliggieri

191
Foto di Angelo Giglio per Free Time

C’era anche la dottoressa Carmen Pedilligieri, originaria di Pozzallo, in servizio presso l’Hesperia Hospital di Modena, nell’equipe che ha eseguito un intervento a Gino Paoli, colpito da aneurisma dell’aorta addominale.

È stato lo stesso artista ad aver scritto una lettera di ringraziamento, pubblicata su Il Resto del Carlino, alla struttura sanitaria modenese, congratulandosi per la professionalità e la competenza di tutta l’equipe chirurgica vascolare, diretta dal professor Oscar Maleti, di cui la dottoressa Pedilligieri fa parte.

L’operazione è andata bene e il cantautore è stato dimesso dopo una breve degenza.