Hashish e marijuana pronta per il mercato, arrestati due giovani

3

I Carabinieri della Compagnia di Ragusa stanno effettuando svariate attività mirate a reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti. Diverse le perquisizioni, e un giovane ragusano colto in flagranza di reato arrestato. Si tratta di Gabriele Spina, classe ’99, con diversi precedenti specifici per spaccio di droga, arrestato l’ultima volta dai Carabinieri meno di un mese fa e trovato in possesso di una busta contenente 3 involucri di marijuana per un totale di 320 grammi. 

Al termine delle formalità, veniva sottoposto agli arresti domiciliari, su disposizione del PM della Procura di Ragusa, Dottor Rota.

Per lo stesso reato, è stato tratto in arresto in flagranza di reato anche Mattia Carrubba, 24 anni, anche lui con precedenti penali specifici per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, trovato in possesso di oltre 25 gr. di hashish già suddivisa in dosi e pronta per la vendita al dettaglio. Carrubba era stato tratto in arresto per spaccio di droga solo pochi mesi fa, il 10 novembre 2017.

Lo stupefacente, nel corso della perquisizione della sua abitazione, è stato trovato nascosto in un contenitore di plastica dietro degli scaffali. Rinvenuto anche tutto l’occorrente per confezionare le dosi da immettere sul mercato, come il bilancino di precisione per pesare lo stupefacente e delle buste di plastica tagliate a cerchi, da cui ricavare le confezioni delle dosi. Al termine delle formalità, il giovane è stato posto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.