Spara alla badante, il giudice dispone la scarcerazione

608
Loris, un appello alla sobrietà
Immagine di repertorio

Ha lasciato il carcere il 79enne che venerdì mattina, a Pozzallo, ha sparato due colpi all’addome della badante, una donna venezuelana di 34 anni.

Alla base del gesto ci sarebbe stato un ‘no’ della donna a sposarlo. 

L’uomo era stato portato in carcere, ma il giudice ha disposto la scarcerazione.

Di fronte al magistrato, l’uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere.

La donna, invece, è stata operata all’ospedale di Modica.