Alessandro Sittinieri: “Venerdì chiudiamo la campagna elettorale con Giorgia Meloni”

195

 

La presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, sarà venerdì 8 giugno alle ore 15.00 nella saletta del Mediterraneo a Ragusa per incontrare i segretari provinciale e comunale, i candidati al consiglio comunale, i sostenitori, i simpatizzanti e i cittadini.

È la prima volta che l’on. Meloni sarà presente nel capoluogo ibleo e rappresenta il momento conclusivo della campagna elettorale di Fratelli d’Italia a sostegno del candidato sindaco Peppe Cassì.

Si tratta – ha anticipato il candidato al consiglio comunale di FdI Alessandro Sittinieri – di un momento importante, nel corso del quale tirare le somme del nostro impegno politico e programmatico per la città di Ragusa. Come la nostra leader ha sempre sostenuto e nei fatti messo in pratica, anche noi abbiamo puntato sulla coerenza nella scelta del candidato sindaco da sostenere e nei programmi da porre in essere. In questi mesi di campagna elettorale, ho puntato l’attenzione su qualcosa che apparentemente può sembrare intangibile ma che rappresenta la mia personale decisione di scendere in campo: l’amore per la mia terra, la difesa dei diritti per ciascun cittadino, il rispetto di ogni fascia sociale, la valorizzazione del territorio attraverso le sue specificità, l’interesse ad invertire la rotta e a programmare una Ragusa con le carte in regola per contare nel sud-est siciliano e nella nostra Isola. Non per nulla – ha proseguito Sittinieri – si è scelto via Roma, per chiudere la nostra campagna elettorale, che è nel cuore del centro storico, da cui tutto deve ripartire, a cominciare dall’attenzione da riservare alle categorie commerciali e merceologiche, un luogo che rappresenta la nostra storia e quella dei nostri padri. Negli ultimi anni abbiamo invece assistito ad un’inversione di tendenza che ha pesantemente influito su tanti ambiti.

Ragusa rappresenta il fulcro di tante possibilità, ecco perché va scritta una nuova storia che punti sul turismo, sulla cultura, sulle persone e sulla crescita, certi che avremo sempre un importante e autorevole interlocutore a Roma.

La visita della presidente Meloni per noi rappresenta un importante momento di conferma al lavoro sinora svolto, a riprova della crescita del nostro partito su scala nazionale, regionale, provinciale e ragusana”.