I camion dei rifiuti… vanno letteralmente a ruba!

452
Immagine di repertorio

Irregolare sul territorio nazionale e pregiudicato per furto aggravato, lesioni, e violenza privata.

È stato nuovamente arrestato dalla polizia di Ragusa, l’albanese Qemal Malaj, 28 anni, ed e’ stato rimesso in libertà, dopo la convalida, su richiesta dei difensori Gaetano Veninata e Matteo Anzalone.

Ha rubato un camion per la raccolta dei rifiuti ed è quindi accusato di furto aggravato di veicolo adibito a pubblico servizio oltre all’interruzione di pubblico servizio.

Qemal Malaj era balzato agli onori della cronaca come “ladro acrobata”; aveva depredato un esercizio commerciale facendo un buco nella tettoia ma era stato beccato con le mani nel sacco.