Domani l’ultimo saluto a Maria Zarba. La famiglia: “Niente telecamere in chiesa”

1266

Una richiesta che arriva in modo garbato da parte del legale dei figli di Maria Zarba, 66 anni, barbaramente assassinata in casa sua l’11 ottobre scorso. Una richiesta di rispetto per un momento così doloroso per i figli di Maria, donna che tutti ricordano con affetto e gratitudine.

“I miei assistiti, pur nel rispetto del lavoro di ognuno e certi della comprensione – spiega Cavallo – chiedono che vengano evitate riprese video-fotografiche all’interno della chiesa per garantire l’intima celebrazione delle esequie”, dice l’avvocato Fabrizio Cavallo.

I funerali saranno celebrati domani alle 15 nella chiesa di San Giovanni Battista. La salma arriverà in cattedrale alle 9,30 dove sarà allestita la camera ardente.

L’ex marito, Giuseppe Panascia, 74 anni, resta al momento l’unico indagato per il delitto.