Un Natale da centomila euro. Per Capodanno la piazza diventa una discoteca

5061

Cento mila euro per il Natale 2018. Questo l’ammontare delle iniziative promosse dall’amministrazione comunale per “rivitalizzare il centro storico e contribuire a movimentare le attività culturali ed economiche in città”. L’esperto del sindaco Ciccio Barone, reduce dall’esperienza di organizzazione dell’Addio all’estate, ha coordinato l’intero cartellone di eventi “possibile solo grazie alla collaborazione di associazioni culturali, delle associazioni di commercianti di Ragusa, via Roma e di Ibla, e di tanti privati”.

E, se da un lato il sindaco Peppe Cassì ha parlato di “un segnale molto preciso di quanto questa amministrazione tenga alla rigenerazione del cuore della città”, dall’altra Barone ha sottolineato l’attenzione a contenere i costi. Secondo Barone quest’anno si spenderà “il 45 percento in meno delle risorse rispetto al 2017 e quasi il 60 percento in meno rispetto al Natale 2016”.

Ancora in fase di completamento, il programma prevede spettacoli di videomapping in piazza San Giovanni ed in piazza Duomo nei fine settimana fino al 6 gennaio. Ed ancora, eventi culturali, concerti, teatro. Diverse le attività per i più piccoli, con animazione e spettacoli che si alterneranno in centro storico. Il prossimo fine settimana in via Roma ci saranno animazioni con lo sparaneve. A Ibla il 28-29 e 30 dicembre alla Sala Falcone e Borsellino si esibirà uno dei teatri di burattini più famosi in Italia. Il 6 gennaio al Teatro Don Bosco ci sarà lo spettacolo “Il Grinch”. 

Confermato anche il Capodanno. Piazza San Giovanni diventerà una discoteca, grazie ai dj e speaker di Rtl 102.5. Per aprire la serata, all’insegna del ballo e del divertimento, ci sarà l’esibizione della Match music live band con musica anni 70 e 80.