I 20 anni di Montalbano, ma da Fazio nemmeno un ricordo di Perracchio

2148
Foto tratta dalla pagina FB Il Commissario Montalbano

Non è passato inosservato. Ieri sera, nella trasmissione di Fabio Fazio, su Rai Uno, un bel momento celebrativo per i 20 del Commissario Montalbano. C’erano Luca Zingaretti e il resto dello staff, incluso il ragusano Catarella. 

Sono stati ripercorsi i 20 anni della fortunata serie Tv che questa sera torna con un altro appuntamento, ma non una parola per ricordare il mitico dottor Pasquano, l’attore Marcello Perracchio, morto nel luglio di due anni fa. 

In tanti hanno manifestato stupore e dispiacere per questa ‘dimenticanza’. Che pare più legata ai curatori della trasmissione che al cast della serie Tv. Perché solo alcuni giorni fa, presentando in conferenza stampa le due nuove puntate, Zingaretti aveva detto:

“Dopo venti anni siamo ancora qua e sempre più numerosi. Non amo le celebrazioni, ma voglio solo dire che le nostre 34 puntate sono sempre state costruite come veri e propri film, curando quindi ogni dettaglio. Un ricordo per Marcello Perracchio (l’attore che interpretava il dottor Pasquano, il mitico medico legale), che ha lasciato un grande vuoto in noi e in tutti gli spettatori. Sono contento sia stata accolta la nostra idea di celebrarlo in scena. Continuerà a vivere sulle pagine, noi partecipiamo al suo funerale. E lo celebriamo come merita, è stato uno dei momenti più commoventi che abbia mai girato”.

Questa sera una delle due nuove puntate, ‘L’altro capo del filo’.