Auto travolta dal treno, indagato il compagno della vittima

937
Immagine tratta dalla pagina facebook Il rilancio della Ferrovia SIRACUSA-RAGUSA-CALTANISSETTA

È indagato per omicidio colposo e disastro ferroviario, il compagno di Santina Duca, 62 anni, morta ieri sera all’interno dell’auto travolta dal treno Siracusa-Modica. L’incidente è avvenuto nei pressi di Noto, contrada Zupparda nei pressi di Noto.

Ferito in modo grave, ma non in pericolo di vita, il compagno, che si trova ricoverato all’ospedale Di Maria di Avola.

Dalle prime indagini, è emerso  che l’auto è rimasta chiusa tra le sbarre del passaggio a livello e l’uomo, dopo essere uscito dal mezzo, avrebbe provato ad attirare l’attenzione del conducente del treno che ha poi travolto il veicolo.