Infermieri dormivano mentre erano di turno: licenziati

2384
Infermieri licenziati
Immagine di repertorio

Due infermieri e un operatore socio-sanitario dormivano in una stanza mentre erano di turno nel reparto di medicina dell’ospedale Maggiore di Bologna

Per questo l’Ausl li ha licenziati.

Alcuni pazienti furono costretti a chiamare il centralino per avere assistenza. Altri operatori andarono a vedere e trovarono i tre che dormivano.

Per l’azienda sanitaria non ci sono dubbi: andavano licenziati. I sindacati, invece, criticano la scelta: sì la sanzione, no al licenziamento.