Riqualificazione della villa comunale, al via i lavori

200

Al via i lavori di ristrutturazione e riqualificazione della villa comunale di Comiso. Questa mattina sono stati consegnati i lavori di riqualificazione della villa comunale. “Un’opera importante per la città che potrà usufruire del più grande polmone verde, ristrutturato secondo le più moderne caratteristiche”. Dichiarazioni dell’assessore ai lavori pubblici, Roberto Cassibba.

“I lavori – spiega l’assessore Cassibba – che prevedono una serie di interventi di miglioria: il recupero dell’ex edificio di collocamento, al fine di realizzare spazi aggregativi e polivalenti mediante la redistribuzione degli spazi interni, la realizzazione di un’area tutta recintata di sgambamento per cani, la sostituzione di tutte le attrezzature ludiche esistenti. L’area – continua l’assessore, sarà dotata dell’impianto di video sorveglianza e su ogni accesso della villa sarà posizionato un Totem. Ancora – specifica Cassibba – la realizzazione di un capo di bocce e la sistemazione dell’area destinata ad anfiteatro. Tutti i predetti interventi sono finalizzati alla creazione di un piccolo parco urbano interno alla città, al fine di migliorare la qualità della vita dei cittadini. L’ importo dei lavori – conclude Roberto Cassibba- è di €.313.600,00 – Finanziamento Regione Siciliana – PO – FESR 2014 – 2020 Avviso Azione 9.6.6 e l’ impresa esecutrice è la ATI Essearre costruzioni s.r.l.”.