Patenti ritirate: serrati controlli sulla Ragusa-Catania e sulla strada per Marina di Ragusa

1676

La Sezione Polizia Stradale di Ragusa, al fine di contenere il numero degli incidenti gravi in provincia, continua i controlli per contrastare comportamenti pericolosi alla guida, come l’eccesso di velocità ed i sorpassi in curva, sulla Ragusa Catania SS 514 e sulla SP 25 Ragusa Marina di Ragusa.

I servizi svolti sono stati predisposti anche a seguito di segnalazioni di cittadini ragusani che denunciavano sia l’eccessiva velocità tenuta sulla strada per Marina di Ragusa sia le spericolate manovre di sorpasso che, talvolta, vengono avviate mentre altri conducenti sono già in fase di sorpasso.

A seguito di ciò sono stati predisposti servizi specifici che hanno portato al ritiro di 10 patenti sulla strada per Marina (8 ragusani, 1 comisano, 1 calatino) e 3 sulla Ragusa – Catania (2 modicani, 1 catanese)  per sorpassi in curva.

Per quanto riguarda l’eccesso di velocità, già dal mese di giugno vengono svolti servizi di rilevamento con il Telelaser sulla SS 514 e sulla SP 25; sono complessivamente 51 le infrazioni contestate, di cui 7 hanno portato al ritiro della patente perché la velocità rilevata superava di oltre 60 il limite di velocità previsto per la strada che era di 70 km orari.

Su impulso del Signor Prefetto di Ragusa, previ accordi con il Comune di Modica, analoghi servizi verranno svolti nella zona di Frigintini e sulle strade extraurbane che da Modica portano a Scicli, a Giarratana e a Sampieri.

I controlli con il Telelaser verranno espletati nei prossimi giorni nelle citate arterie stradali.