Musumeci blinda Pasqua e Pasquetta in Sicilia

1603

Chiusura dello Stretto di Messina (ad eccezione dei pendolari, personale sanitario e rappresentanti delle forze dell’ordine), limitazione ulteriore delle uscite (solo acquisti essenziali, una sola volta al giorno e per un solo componente di un nucleo familiare) e lo stop ai rider nei giorni festivi, dunque a Pasqua e Pasquetta non ci saranno consegne di cibo a domicilio. Ecco alcuni dei provvedimenti assunti ieri sera dal presidente della Regione Nello Musumeci.

Diventa obbligo, per gli operatori di genere alimentari, l’utilizzo di mascherine, guanti monouso e igienizzante. Tutti sono obbligati ad indossare la mascherina “o un altro adeguato accessorio” in tutti i luoghi dove non è possibile garantire la distanza di un metro.