Cagnolino seviziato e impiccato a Priolo. L’appello del sindaco Gianni

412
Immagine di repertorio

Indignazione e sgomento.

È il sentire di tantissimi cittadini rispetto la notizia che un cane sia stato seviziato ed impiccato in territorio di Priolo, in provincia di Siracusa. Un appello è stato lanciato dal primo cittadino Pippo Gianni che ha invitato chi ha visto o sentito qualcosa di riferire alle autorità locali per ricostruire l’accaduto e risalire agli autori di un gesto vergognoso e disumano.