Tragico risveglio a Niscemi. Femminicidio tra le mura domestiche

2456
foto di repertorio

Niscemi si è svegliata con una tragica notizia. Un femminicidio si è consumato tra le mura domestiche. La vittima è Giuseppa Pardo, una casalinga di 66 anni. Ad ucciderla con un fendente alla gola è stato il marito, Vincenzo Buccheri, di 67 anni, pensionato, che subito dopo si è costituito alla caserma dei carabinieri. Negli ultimi tempi pare che l’uomo abbia avuto seri disturbi mentali.