Incideva simboli fallici su chiese e auto: ‘beccato’ dai carabinieri

512

Un 45enne slovacco, senza fissa dimora, è stato denunciato dai carabinieri di Catania per aver danneggiato ripetutamente autovetture e chiese, incluso il Duomo di Catania.

Il 45enne agiva nel centro storico, dove era solito danneggiare i parabrezza delle auto in sosta incidendo simboli fallici. L’uomo è stato incastrato dalle immagini di alcune telecamere di sorveglianza.

Lo slovacco è stato colto in flagrante. Per le sue incisioni, lo slovacco utilizzava pietra rigorosamente locale, quella lavica.