“Questa è la mia città. Questa è la mia musica”. Omaggio a Ragusa

1017

“Amo passeggiare per le vie del centro della mia città. Lo faccio quasi ogni giorno. E ogni volta è come se fosse la prima. La foresta mediterranea sotto i tre ponti, le luci multicolore che brillano da un palazzo barocco all’altro, la Cattedrale che impone la sua magnificenza con discrezione, e poi il Corso Italia, che nella sua corsa verso il bello conduce, d’improvviso, al capolavoro di Santa Maria delle Scale, immersa nel panorama mozzafiato di Ibla. Ogni giorno è una musica diversa. Stavolta, però, ho voluto immortalare una breve pennellata musicale scaturita, ancora una volta, dalle suggestioni della bellezza iblea. È bastato poco: una passeggiata come un qualsiasi turista, uno smartphone per le riprese, un pezzo di carta per scrivere le note. Ed ecco a voi…Ragusa”.

Una ‘dichiarazione’ d’amore alla propria città. È quella che il musicista e compositore Alessio Cappello ha voluto dedicare a Ragusa. Immagini familiari e bellissime, che stanno facendo il giro del web e che vogliamo riproporvi…

Questa è la mia città. Questa è la mia musica.#Ragusa #Ibla #Sicily #Sicilia

Gepostet von Alessio Cappello Composer am Dienstag, 23. Juni 2020