Il sindaco Abbate: “Stabile il numero dei contagi a Modica”

172

Sono 10 attualmente i soggetti positivi al Coronavirus a Modica. Tra di loro 4 persone provenienti dalla casa di riposo focolaio (una operatrice e tre anziani ospiti), una donna proveniente dai Caraibi ed arrivata in città per lavoro e gli appartenenti alla prima “ondata” di contagi, quelli della comitiva di ragazzi di Sampieri. Dunque non si registrano nuovi casi “estranei” a queste particolari circostanze. Sono 69 in totale le persone attualmente in quarantena nel territorio di Modica, 9 di loro perché provenienti da Paesi esteri, in particolar modo Spagna e Malta, gli altri perché sospetti di essere venuti a contatto con pazienti contagiati. “Sono numeri tutto sommato positivi – commenta il Sindaco di Modica – perché ci dicono che per il momento il virus sembra aver rallentato visto che non registriamo nuovi contagi al di fuori di quelli che già si conoscono da diversi giorni. Gli anziani della casa di riposo che non sono a Modica in questo momento perché ricoverati in altre strutture sanitarie hanno condizioni stabili, ad eccezione del primo anziano trasportato a Catania perché paziente dializzato. La sua è purtroppo la situazione più preoccupante. Anche tra i componenti della comitiva di giovani di Sampieri il virus sembra non aver attecchito eccessivamente visto che non si registrano nuovi contagi tra i componenti del gruppo e tra i loro familiari che stanno osservando la quarantena. Ci possiamo ritenere nel complesso soddisfatti della situazione attuale. Purtroppo il nome della nostra Città è finito spesso a sproposito sui media negli ultimi giorni, anche per situazioni del tutto estranee alla nostra comunità. Spesso senza motivo, spesso perché a Modica si fanno più controlli che in altre realtà, la stampa nazionale ha cavalcato  l’onda emotiva di questo periodo particolarmente delicato. Come Primo Cittadino sento il dovere morale di dover ribadire il fatto che nel nostro territorio si rispettano rigorosamente le regole imposte dal Governo e quindi viviamo in una Città ancora più sicura di tante altre. Nonostante tutto, l’appeal di Modica rimane sempre alto come dimostrano i numeri che riguardano le presenza turistiche in questa tribolata estate”.