La provincia iblea sfiora ‘quota 100’, ma va tutto bene…

1022

99 per l’esattezza, più della metà solo nel capoluogo. Sono i dati dei contagi in provincia di Ragusa.

È stato il sindaco di Ragusa, Peppe Cassì, a dare i ‘numeri’ dettagliati: 56 positivi nel capoluogo e 187 in quarantena, solo nella città di Ragusa.

I contagiati, in totale, come detto sfiorano ‘quota 100’… Un dato che non può far dormire sonni tranquilli, anche se le pubbliche autorità appaiono ‘serene’. Qualche appello qua e là, ma nessun provvedimento particolare.

Ovviamente avranno le loro buone ragioni, supportate da una serie di considerazioni tecniche e scientifiche. Ci sono altre zone d’Italia, Cerignola, che con quasi 60.000 abitanti, ha superato i 50 contagi. È scattata la zona rossa.

Nessun allarmismo, sia chiaro, ma c’è da augurarsi che tutto fili liscio qui da noi dove, in tanti, sono entrati in contatto con l’amico o il conoscente che è stato in giro per le vacanze. Ed è tornato con un ‘ospite indesiderato’.

Alzi la mano chi non conosce qualcuno che è rinchiuso in casa in quarantena, attendendo il tampone.

I numeri dei ricoveri non dicono nulla di buono,: sarebbero 14.

Insomma, incrociamo le dita e… comportiamoci bene!