Quattro anni di reclusione a Giuseppe Iuvara per corruzione

2754

Quattro anni di reclusione. È la condanna inflitta dal Tribunale di Ragusa a Giuseppe Iuvara, dirigente medico legale dell’Asp, presidente della commissione invalidi e consulente tecnico del Tribunale e della Procura della Repubblica di Ragusa.

Il medico era stato arrestato dai carabinieri del Nas in flagranza di reato il 20 febbraio del 2019 con l’accusa di corruzione, assieme alla figlia di una donna invalida e a una intermediatrice. Gli arresti domiciliari sono stati sostituiti dall’obbligo di dimora a Ragusa.

La figlia della donna invalida, che aveva chiesto il trattamento “di favore” per la madre, ha patteggiato la pena a un anno, 9 mesi e 10 giorni; l’intermediaria, ha patteggiato 2 anni di reclusione.