Contributi per il settore turismo, niente click day. Sì a nuovi bandi

240

Nei prossimi giorni saranno pubblicati i bandi per assegnate i 75 milioni di euro di contributi messi a disposizione dalla Regione per promuovere il turismo in Sicilia.

Come riporta il Giornale di Sicilia in edicola, la mossa del governo Musumeci nasce all’indomani del flop del click day per i 150 milioni di aiuti a fondo perduto e il rinvio a fine mese dell’altro click day, che avrebbe dovuto assegnare oggi 10 milioni a tassisti di titolari di Ncc.

La Regione ha optato per un’altra piattaforma informatica, costruita ad hoc per questi bandi. Non sarà un click day, ma avverrà tramite una piattaforma a cui si accederà dal portale www.visitsicily.info.

Il bando prevede l’acquisto dagli albergatori di 635 mila pernottamenti. E da guide turistiche, diving center e altri operatori di 157 mila escursioni e 33 mila servizi di guida (turistica, vulcanologica, subacquea e accompagnatori). E ci saranno anche biglietti aerei acquistati dalle compagnie che volano sugli aeroporti siciliani.